Festa dell’Albero 2015

Come negli anni precedenti il  Ambiente Saronno Onlus, circolo di Legambiente, promuove la Festa dell’Albero che quest’anno sarà dedicata alla lotta ai cambiamenti climatici, in previsione del vertice delle Nazioni Unite che si terrà a Parigi nel mese di dicembre.

Gli alberi costituiscono una risorsa naturale contro il riscaldamento globale e la loro presenza garantisce una risposta sicura ed efficace ai danni causati dalle attività umane. Proteggere gli alberi vuol dire proteggere il futuro! Per questo motivo la Festa dell’Albero viene quest’anno associata nei social network di tutto il mondo all’hashtag #tree4climate.

Nella giornata di domenica 22 Novembre faremo quindi partecipare anche la nostra città a questo evento che si svolgerà in due momenti distinti:

  • alle ore 10.00, in collaborazione con l’associazione Ambasciata della Repubblica di Uzupis, pianteremo in Piazza De Gasperi “l’albero degli autori Saronnesi”.  L’iniziativa che fa seguito agli eventi di lettura condivisa che si sono tenuti nei mesi scorsi il martedì sera nella stessa piazza De Gasperi, è stata proposta al nostro circolo che l’ha immediatamente accolta sia per l’importanza di piantare un nuovo albero nel centro della città, sia per manifestare il nostro apprezzamento verso chi promuove momenti di socializzazione e sostegno alla cultura. L’albero che sarà posto a dimora sarà un Pyrus calleryana che in primavera mostra una splendida fioritura bianca. Tutti sono invitati a partecipare
  • alle ore 15.00 saremo invece in via Montoli dove già da qualche anno ci stiamo prendendo cura di un fazzoletto di verde che in passato era sostanzialmente utilizzato come parcheggio. Negli anni scorsi l’abbiamo recuperato piantando tre ciliegi, una siepe e diversi arbusti ornamentali. Quest’anno proseguiremo nella piantumazione di altri arbusti, alcuni dei quali produttori di piccoli frutti che potranno essere di nutrimento anche per gli uccelli. Anche in questo caso la partecipazione è aperta a tutti e sarà offerto un piccolo rinfresco a base di dolci e vin burle.

Segnaliamo anche l’iniziativa di un nostro concittadino che ha voluto donare un acero che sarà piantato nel pacchetto in fondo a via Valgano.

Nelle scorse settimane abbiamo anche chiesto ai nostri concittadini tramite i social network la segnalazione di piccole aree verdi utilizzabili per la piantumazione di nuovi alberi. Ne abbiamo preso nota ed in futuro potrebbero essere scelti come luoghi ove si svolgeranno le prossime edizioni della Festa dell’Albero.

Explore Trees 2013, un’avventura fra i giganti delle foreste Sudafricane

Cosa vive fra i rami più alti degli alberi più colossali e antichi del mondo? Come si arriva fino alla cima?
Una spedizione che ci porta in un mondo delicatissimo e sconosciuto alla maggior parte di noi.

Festa dell’albero, intervista a Drew Bristow, esporatore e scalatore di alberi professionista

Drew è inglese, vive in Nuova Zelanda e da anni si occupa di alberi.
La sua passione per l’arrampicata, unita ad uno spirito avventuroso e all’amore per la natura lo hanno portato a crearsi una carriera come arboricolture. Continua a leggere Festa dell’albero, intervista a Drew Bristow, esporatore e scalatore di alberi professionista

Petizione ferrovia dismessa Saronno-Seregno

Continua la raccolta di firme per la petizione sul Parco lineare sul tratto di ferrovia dismessa Saronno-Seregno

2013weneedapark

Comuni di Saronno e Solaro

FIAB Ciclocittà Saronno e Circolo Legambiente Ambiente Saronno tramite questa petizione si fanno promotori di una raccolta firme per chiedere alle Amministrazioni dei Comuni di Saronno e Solaro di attivarsi affinché la tratta dismessa della ferrovia Saronno-Seregno – situata nel territorio dei Comuni di Saronno e Solaro – diventi un Parco Lineare, completo di pista ciclo-pedonale. Tale auspicato sviluppo – collegando l’asse Est-Ovest di Saronno con Solaro, i comuni limitrofi ed i Parchi del Lura e della Groane – potrà così consentire a ciclisti e pedoni la fruizione di un’ampia e integrata area verde, e promuovere efficacemente la mobilità intercomunale sostenibile, tramite un percorso casa lavoro più sicuro ed efficiente.

Per firmare vai su Change.org