Quando un’Area Dismessa Contamina l’Acqua

Comunicato stampa: La Commissione Acqua per i Saronnesi

Nella Conferenza dei Servizi del 3 Luglio è risultato evidente e non contestato

l’inquinamento da percloroetilene proveniente dall’area Ex Cantoni

e con tutta probabilità, dall’area dove era situata l’ex sbozzimatrice RIMAR. E’ risultata parimente evidente la necessità dell’adozione di interventi come la barriera idraulica.

Questo è sicuramente un risultato positivo e dovrebbe costituire un punto fermo per il futuro.

Se si è giunti a questa conclusione, è sicuramente dovuto anche al lavoro della Commissione Acqua, che ricordiamo, all’unanimità, ha richiesto la messa in sicurezza d’emergenza e alla pressione esercitata da cittadini organizzati e soprattutto informati. Questa conclusione (la messa in sicurezza da subito) non è stata però fatta propria dalla Conferenza dei Servizi, in quanto si è preferito approfondire le indagini per delimitare completamente l’area contaminata ed ottimizzare il trattamento, e ciò nonostante il fatto che anche un soggetto importante come ARPA avesse evidenziato come fossero presenti tutti i presupposti per tale messa in sicurezza demandando la decisione all’amministrazione comunale.

Questo purtroppo comporta per il momento, non essendo stata decisa neanche l’adozione di altre misure tampone (come l’installazione dei carboni attivi), il permanere della situazione di rischio per il Pozzo Parini. E‘ quindi necessario che le indagini integrative vengano effettivamente realizzate in tempi rapidi e si giunga di una rapida definizione delle misure di messa in sicurezza.

  • Confidiamo che, per ottenere questo risultato, l’Amministrazione Comunale assuma un ruolo attivo e propositivo, come rappresentante degli interessi di tutti i cittadini, dotandosi anche degli opportuni strumenti di partecipazione e supporto.
  • Confidiamo inoltre che il Sindaco Fagioli, seppur assente nella sua persona alla Conferenza dei Servizi (era però presente l’assessore competente) dia esito ai suoi intenti enunciati al momento del suo insediamento sulla valorizzazione delle commissioni.

Come associazioni, siamo disponibili, in questo contesto, a fornire tutta la collaborazione. Sicuramente continuerà il nostro impegno affinché inizino in tempi rapidi gli interventi per garantire ai cittadini saronnesi acqua di buona qualità.

Firmatari:

Comitato del saronnese per l’Acqua Bene Comune

Comitato Acqua Saronno

Ambiente Saronno Onlus – Circolo Legambiente

Uomo e Territorio Pronatura

 

 

 

 

Fotografie di di Stefano Banfi, Lorenzo Caimi e Riccardo Schiavo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *